Creatività

Tutti i tagli di capelli più di moda per l’autunno

Alla fine dell’estate tutte combattiamo con aridità e secchezza dei capelli. Provati dal sole, dal caldo, dal cloro e dalla salsedine hanno proprio bisogno di una spuntata. Vediamo insieme quali sono i migliori tagli di capelli per l’autunno

Tendenza corto

Le tendenze per l’autunno del 2020 parlano chiaro: corto, corto, corto! I capelli lunghi, più difficili da gestire, sono definitivamente passati di moda per questa stagione. Molto più versatili e adattabili invece i corti, dal rasato al caschetto medio. Quindi, la parola d’ordine per i tagli di capelli per l’autunno sarà decisamente “più è corto, meglio è”. 

Il caschetto

Il primo taglio di cui parliamo è il caschetto. Regolare e versatile, sfiora i lobi delle orecchie o si estende massimo a metà del collo. La tendenza lascia spazio per la piega: liscia, mossa o riccia, a seconda delle forme del volto. 

tagli di capelli per l’autunno

In generale, le pieghe lisce donano ai visi rotondi: diminuiscono l’effetto paffuto delle gote. 

Le pieghe ricce aggiungono volume dove manca, per esempio sulle guance e sul collo. 

Le pieghe mosse sono le più versatili, e facili da fare da sole anche senza grande manualità. 

La riga invece? Le passerelle dicono centrale. 

Il pixie

Molto più corto del caschetto, il pixie è un taglio di capelli per l’autunno mascolino e dinamico. Adatto a personalità forti che sanno valorizzarlo, dà il meglio di sè se si indossano orecchini vistosi e colorati. 

Il taglio pixie non richiede grande precisione nella piega: ciocche disordinate e ribelli fanno parte della sua bellezza. Attenzione invece alle lunghezze, da ritoccare spesso dal parrucchiere per evitare l’effetto disordinato. 

tagli di capelli per l’autunno

Ciuffo e frangia laterale

Con i tagli corti si può osare ora con ogni tipo di ciuffo e frangia, purchè laterale. Benissimo sia le pieghe lisce che vagamente mosse e disordinate. L’unica accortezza va fatta per i volumi. Chi ha i capelli ricci o gonfi si potrebbe trovare con un ciuffo corto ingestibile. In quel caso, meglio aumentare di qualche centimetro la lunghezza. 

Il cortissimo maschile, vera tendenza in fatto di tagli di capelli per l’autunno

Via le forbici: benvenuto rasoio. Sfilature cortissime e tagli minimal e spettinati si sono molto visti sulle modelle dei più famosi stilisti. Per portare con classe un taglio simile, la personalità è fondamentale. Assolutamente da evitare per le donne delicate e femminili, dà molto più risalto a personalità forti e volti androgini.

via GIPHY

Gli accessori

Quello che sembra accomunare tutte le tendenze in fatto di tagli di capelli per l’autunno sono gli accessori. Cerchetti, mollette, spille e forcine decorate possono attirare l’attenzione su di sé, distogliendola da una piega non perfetta o dai capelli non perfettamente puliti. 

Conferendo un alone molto più personale al taglio, gli accessori per i capelli saranno la vera rivoluzione della prossima stagione. 

Tu proverai uno di questi tagli per l’autunno? Abbiamo scritto una guida sui colori più di moda per la prossima stagione: corri a leggerla!

Post correlati
CreativitàVideo

I 16 migliori profili TikTok italiani da scoprire subito

TikTok è, in pochi anni, diventato il social network di punta per i giovanissimi. La piattaforma…
Leggi di più
CreativitàVita

I 5 migliori regali di Natale per donna

Quest’anno sei proprio senza idee e non sai cosa acquistare per i regali di Natale per donna?
Leggi di più
CreativitàVita

I 5 migliori regali di Natale per uomo

Papà, fratelli, fidanzati, amici: hai già scelto i loro regali di Natale? Spesso diventa difficile…
Leggi di più
Newsletter
Iscrivetevi alla nostra newsletter

Iscriviti alle nostre pubblicazioni e ottieni i migliori articoli per l'ispirazione. Una volta ogni 2 settimane e senza spam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.