CiboViaggio

Sapore d’estate: un menu di cucina greca

Sole cocente, mare cristallino, borghi di pescatori arroccati sulle colline: la Grecia è questo. Le suggestioni dalla cultura così antica si traducono anche nel cibo tradizionale. La cucina greca è tra le più amate dell’area mediterranea, perchè sa coniugare gusto, consistenze e profumi intensi. Se sogni una lunga vacanza tra viottoli e case bianche, ecco un menu di ricette greche che sapranno farti viaggiare con la fantasia! 

Cucina greca: la pita

Nessun pasto di cucina greca può prescindere dalla pita, il pane tradizionale della nazione. 

Per preparare la pita servono: 

  • Farina 00 e farina manitoba in pari quantità
  • Acqua (circa la metà del peso totale delle farine)
  • Malto o zucchero
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale fino
  • Lievito di birra 

Inizia mescolando e sciogliendo in un po’ di acqua tiepida il lievito e lo zucchero o il malto. Aggiungili poco alla volta alle farine. Impasta per amalgamare. Quando l’impasto è ben sodo aggiungi la restante acqua e l’olio. Solo alla fine unisci l’olio, e quando l’impasto forma una palla elastica lascialo riposare in una ciotola per circa due ore o finchè non raddoppia di volume. A fine lievitazione dividi il panetto in palline da 100 grammi, stendile con un mattarello a forma di disco e lasciale lievitare un’altra mezz’ora. Cuociono in forno con un filo d’olio sopra per 5 minuti a 250 gradi. Per tenerle umide è importante conservarle sotto una ciotola rovesciata o in un contenitore chiuso. 

ricette greche

Gli antipasti: feta, olive e spezie

Vogliamo suggerirti tre ricette greche facili da preparare, a base di formaggio feta, olive e le tipiche spezie mediterranee. 

I fiori di zucca ripieni e fritti sono un classico. Lava i fiori, togli il pistillo e lasciali asciugare su un panno. Taglia la feta a cubetti, salala, pepala e aggiungi origano e menta fresche tritate. Prepara la pastella con farina, lievito di birra, una birra gelida e un po’ di sale, mescolando bene e tenendo il composto in frigorifero. Riempi i fiori con l’impasto fino a metà e stringi l’estremità per chiuderli. Passali delicatamente nella pastella e friggili subito in abbondantissimo olio di semi ben caldo. Cuocili per circa 10 minuti, o finchè saranno dorati e croccanti. 

Le polpette Keftedes sono una delle ricette greche più amate. Sono a base di carne di vitella e si preparano con: 

  • Carne di vitella
  • Cipolla tritata
  • 2 spicchi d’aglio
  • Polpa di pomodoro
  • Parmigiano 
  • Pane raffermo
  • Vino rosso
  • Sale
  • Prezzemolo
  • Olio 

Lascia ammollare il pane raffermo nel vino rosso e nel frattempo mescola la carne, il pomodoro, il formaggio, aglio e cipolla tritati, il sale, l’olio e il prezzemolo tritato in una ciotola. Strizza il pane e sbriciolalo nell’impasto. Forma le polpette con le mani, e se vuoi farle diventare davvero croccanti passale in un velo di farina. Friggi le polpette in una padella larga e bassa con olio d’oliva, per circa 10 minuti girando spesso. 

L’ultima ricetta è quella per la Melitzanosalata, la salsa di melanzane arrostite. Lava le melanzane lunghe, aprile a metà per il lungo e lasciale per circa un’ora in forno a 180 gradi o sul barbecue dalla parte della polpa. Quando sono arrostite e molto morbide svuotale della polpa e condiscila con olio, origano, basilico, menta e sale. Se l’apprezzi aggiungi anche un aglio schiacciato e aceto di vino bianco. 

I piatti principali della cucina greca: yemista e moussaka

Gli yemista sono peperoni ripieni di riso, da consumare caldi o freddi. Rosola in un po’ di olio una piccola cipolla tritata e uno spicchio d’aglio. Quando è ben morbida aggiungi il trito di manzo e fallo rosolare. Unisci poi il riso basmati, facendolo tostare. Lentamente e poco alla volta aggiungi il brodo di carne o di verdure. Quando è al dente toglilo dal fuoco e lascialo raffreddare. A parte lessa una patata in acqua salata, pelala e tagliala a cubetti. Taglia la calotta dei peperoni ed elimina i semi. Riempi i peperoni con il mix di riso e patate, aggiungendo menta e origano. I peperoni ripieni cuociono in forno a 200 gradi per circa mezz’ora. 

La moussaka è la versione greca delle lasagne. Prepara un ragù con la carne di agnello e maiale, rosolata insieme ad un soffritto di cipolla e aglio e facendola sfumare con vino rosso. Aggiungi un po’ di passata di pomodoro e brodo o acqua calda per favorire la cottura (ci vorrà circa un’ora). 

Mentre il ragù cuoce prepara patate e melanzane. Tagliale a fettine: lessa le prime e friggi in abbondante olio di semi o di arachidi le seconde. 

Dovrai preparare anche una besciamella leggera, facendo sciogliere del burro in una pentola e aggiungendo latte e farina, oltre ad una grattata di pepe e sale. 

Costruisci la moussaka a strati: uno di patate, uno di ragù, uno di melanzane e qualche cucchiaio di besciamella, fino a terminare gli ingredienti. Copri la superficie di parmigiano o grana grattugiato e lascia in forno a 180 gradi per 40 o 45 minuti, finchè la superficie non sarà croccante. 

cucina greca

Loukoumades: il dolce dei vacanzieri

La cucina greca è dominata da un dolce: i loukoumades. Sono polpettine di impasto fritte, simili a piccolissimi krapfen, glassati nel miele. 

Versa la farina in una ciotola e aggiungi lentamente un po’ di sale, zucchero e il lievito sciolto in un po’ di acqua calda. Avrai sicuramente bisogno di altra acqua tiepida, quindi tienila da parte e aggiungila fino ad ottenere un impasto elastico e molto morbido, che si può modellare con un cucchiaio. Lascialo lievitare al caldo per almeno un paio d’ore. Scalda l’olio da frittura e lascia cadere un cucchiaino di impasto, facendolo dorare bene da tutti i lati. Mentre le frittelline raffreddano fai scaldare acqua, miele e zucchero in pari quantità in un pentolino finchè non caramellano. Quando il composto è bollente e appena dorato versalo sulle frittelle. Puoi servirle calde o tiepide, ma non può mancare un po’ di zucchero a velo. 

Tu hai mai assaggiato la fantastica cucina greca? Quali sono i tuoi piatti preferiti? Raccontacelo in un commento! 

Post correlati
Cibo

4 modi per cuocere il riso in modo perfetto

Quanti piatti si possono preparare con il riso! Da cremosi risotti di ogni genere…
Leggi di più
Cibo

Le migliori zuppe autunnali per scoprire nuove ricette

Quale delle tante ricette autunnali è confortante come la zuppa? Calda e saporita ci riscalda e ci…
Leggi di più
Cibo

Verdure e spezie autunnali per arricchire la tua dieta

Consumare verdure di stagione è un metodo davvero eccezionale per curare la dieta. In più…
Leggi di più
Newsletter
Iscrivetevi alla nostra newsletter

Iscriviti alle nostre pubblicazioni e ottieni i migliori articoli per l'ispirazione. Una volta ogni 2 settimane e senza spam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.