Cibo

Cuciniamo con il basilico! 10 ricette estive tradizionali e non

L’estate è alle porte! E tutti stiamo sperando che questi siano gli ultimi giorni di maltempo prima del suo arrivo. Le ricette estive con il basilico stanno tornando in auge in questo periodo dell’anno. Il suo sapore fresco e il suo profumo inconfondibile parlano davvero di lunghe giornate di sole. Coltivarlo a casa è facilissimo: si può fare anche sul terrazzo!

Vediamo insieme alcune ricette, tradizionali e non, che esaltino il profumo del basilico in cucina! 

Come preparare il pesto di basilico

La più tradizionale ricetta con il basilico è ovviamente il pesto alla genovese. La preparazione non è complessa ma richiede molte attenzioni. 

Anzitutto bisogna scegliere le foglie di basilico più piccole e saporite, da pulire con un panno umido. È importante non far scaldare le foglie o il composto, perchè lo farà diventare scuro e ossidato, oltre che amaro. Si mette poi in un mortaio di marmo uno spicchio d’aglio e lo si tritura con un po’ di sale grosso. Quando è ridotto in crema si possono aggiungere le foglie di basilico e un altro pizzico di sale. È importante premere le foglie contro il bordo del mortaio e non pestarle con forza. Quando il composto è liquido si possono aggiungere i pinoli, continuando a premere nel mortaio. Solo alla fine si aggiungeranno parmigiano reggiano e grana, oltre ad abbondante olio extravergine d’oliva. Il pesto di basilico si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico per un paio di giorni.

icetta con il basilico

Con il pesto alla genovese si possono preparare moltissime ricette estive con basilico. I  primi piatti sono i più famosi (il più classico sono le trofie con patate e fagiolini lessati). Ma è possibile anche preparare maionesi e salse di accompagnamento o usarlo come dressing per una ricca insalata. 

Antipasti e piatti unici: qualche ricetta con il basilico

Iniziamo con le ricette estive con basilico che possano fare da antipasto o piatto unico. 

Iniziamo da un rotolo di pane, pesto e mozzarella di bufala. Stendi su un tagliere le fette di pane per tramezzini e schiaccialo con il mattarello. Coprilo di pesto leggero, con poco o senza aglio. Infine adagia sopra le fette di mozzarella di bufala, fatta scolare per una mezz’ora in un colino. Arrotola le fette su se stesse per creare un rotolo e taglialo in fette di un centimetro. Il rotolo di pane, pesto e mozzarella è un’idea davvero originale per un aperitivo, al posto di più banali tramezzini! 

Ti piacciono le zuppe fredde? Una delle ricette estive con basilico più innovative è la zuppa di rucola e basilico. Basta sciacquare rucola e foglie di basilico e tritarle insieme in un mixer. È importante tenere freddo il bicchiere: prima di usarlo puoi tenerlo in frigorifero per un’ora. Aggiungi sale, pepe, olio d’oliva, gherigli di noce tritati con le mani o pinoli. Per un tocco ancor più saporito puoi unire anche qualche seme di finocchietto. 

Non possiamo ovviamente nominare le pizze e le focacce: a fine cottura aggiungi poche foglie intere di basilico per un profumo inconfondibile!

I primi piatti: ricette estive con basilico

Gli abbinamenti più tradizionali per il basilico sono quelli con il sugo di pomodoro e con le zucchine. Puoi insaporire con questa pianta aromatica un semplice sugo di pomodorini, una passata per la pizza, la pasta alla norma o una parmigiana di melanzane. Con un pesto di zucchine e basilico otterrai una velocissima ricetta estiva fresca e leggera. 

Puoi provare a reinventare le classiche trofie al pesto genovese sotto forma di lasagne. Alterna strati di pasta con patate leggermente sbollentate e tagliate a fette, pesto di basilico e fagiolini. Se gradisci la cremosità dei formaggi puoi usare ricotta o crescenza. Completa la pirofila con un piccolo strato di pangrattato, grana grattuggiato e se ti piace qualche fiocco di burro. Le lasagne cuoceranno in circa 20 minuti in forno a 180 gradi. 

Con gli stessi ingredienti puoi anche preparare un tortino di crespelle, sostituendo la pasta sfoglia con leggere crepes create con farina, latte e uova. Per aggiungere cremosità alla ricetta puoi usare un formaggio spalmabile e morbido o una besciamella leggera. Alterna gli strati a fagiolini e patate, oppure a sottili rondelle di zucchine. 

Abbinare carne e pesce al basilico

Il sapore molto fresco del basilico difficilmente si sposa con le carni, specie quelle rosse e dal gusto forte. Decisamente più facile studiare una ricetta con il pesce o i crostacei invece! 

Prova ad arricchire uno spaghetto alle vongole con un cucchiaio di pesto leggero, oppure a preparare un’insalata fredda di farro, orzo, riso o quinoa con pesto e pomodorini. 

via GIPHY

Abbina il basilico anche ai filetti di pesce. Puoi usare le sue foglie per una panatura, con pane grattugiato, sale, pepe e olio per merluzzo, salmone, trota, pesce spada: sicuramente piacerà anche ai bambini! Se ami il sentore etnico del tataki puoi scottare per pochissimi secondi i filetti di tonno in padella e rivestirli con tradizionali semi di sesami e foglie di basilico triturate al coltello. 

Se vuoi preparare una salsa di accompagnamento, per esempio una maionese, ti basterà aggiungere qualche foglia sminuzzata nel mixer poco prima di servirla. La salsa prenderà anche uno stupendo colore verde intenso.

Tè e cocktail al basilico

Se vuoi provare una ricetta estiva con il basilico da bere vogliamo suggerirti qualche bevanda analcolica e un paio di cocktail. 

Con le foglie di questa pianta puoi preparare un tè:

  • Con il tè nero otterrai una bevanda calda ma dissetante
  • Se preferisci il tè verde, puoi arricchirlo con una radice di liquirizia o un po’ di zenzero e servirlo freddo
  • Se ami il tè marocchino alla menta potresti usare le foglie di basilico in aggiunta per un twist personale

Se è ora dell’aperitivo puoi preparare un Basito, uno Smash o un Mediterraneo (che è analcolico). 

Il Basito è la versione al basilico del Mojito. Ti serviranno foglie di basilico, zucchero di canna, spicchi di lime, rum bianco e Ginger ale (o acqua tonica o acqua frizzante, a seconda dei tuoi gusti). Pesta in un bicchiere foglie, zucchero e lime, aggiungi ghiaccio e le basi liquide. 

Lo Smash è il drink ideale per l’estate per chi ama il gin. Pesta in un mixer le foglie di basilico e mezzo limone spremuto. Aggiungi dunque gin e sciroppo di zucchero (o zucchero di canna grezzo). Riempi lo shaker con il ghiaccio e dopo aver mescolato filtra il drink. 

ricette estive con basilico

Il Mediterraneo è il giusto drink al basilico da offrire all’amico che dovrà guidare per tornare a casa. Usa un frullatore per mixare zucchero, succo di lime, ghiaccio e le foglie della pianta aromatica. Quando è ben liquido aggiungi succo d’uva e cedrata. Puoi decorare il bicchiere con altre erbe aromatiche, come la salvia. 

Post correlati
Cibo

4 modi per cuocere il riso in modo perfetto

Quanti piatti si possono preparare con il riso! Da cremosi risotti di ogni genere…
Leggi di più
Cibo

Le migliori zuppe autunnali per scoprire nuove ricette

Quale delle tante ricette autunnali è confortante come la zuppa? Calda e saporita ci riscalda e ci…
Leggi di più
Cibo

Verdure e spezie autunnali per arricchire la tua dieta

Consumare verdure di stagione è un metodo davvero eccezionale per curare la dieta. In più…
Leggi di più
Newsletter
Iscrivetevi alla nostra newsletter

Iscriviti alle nostre pubblicazioni e ottieni i migliori articoli per l'ispirazione. Una volta ogni 2 settimane e senza spam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.