La famigliaSalute

Come ridurre velocemente la pressione? 5 metodi collaudati

L’alta pressione è una delle cause più frequenti di morte. Ogni giorno ne muoiono più di mille persone. Scoprite 6 metodi per ridurre velocemente la pressione.

Che pericoli comporta l’alta pressione arteriosa?

L’alta pressione o ipertonia è una malattia  molto infida. Spesso questo malanno è asintomatico, ma può provocare malattie cardiache, ictus, etc. Nella misurazione della pressione arteriosa, si nominano due cifre. Cosa significano?

La prima cifra indica la pressione sistolica, che mostra la forza con la quale il sangue preme sui vasi sanguigni al momento della contrazione del muscolo cardiaco.

La seconda cifra indica la pressione diastolica, che fissa il valore nel momento di rilassamento del cuore.

I vasi sanguigni sono tubi molto resistenti ed elastici. Possono sopportare carichi notevoli. Ma se la pressione arteriosa diventasse troppo alta, le pareti dei vasi potrebbero scoppiare. La cosa porterebbe a serie conseguenze, dalla paralisi alla morte.

Quale pressione è considerata alta?

Da un po’ di tempo l’associazione americana di cardiologia ha stabilito che la pressione arteriosa 130/80 è da considerarsi alta. Prima questo valore era pari a 140/90 mm. di mercurio.

Come ridurre velocemente la pressione? 5 metodi collaudati

Se nel misurare la pressione notate questi valori, vuol dire che fate parte di un gruppo a rischio. Bisogna prendersi subito cura della vostra salute.

Se vi preoccupate della vostra pressione, la cosa migliore è rivolgersi al medico. A seconda del livello di pressione arteriosa vi prescriverà delle medicine che la normalizzeranno.

Come ridurre la pressione senza uscire di casa?

Tuttavia non c’è sempre la possibilità di andare al ricevimento dal medico. Allora potrete usare uno dei mezzi qui proposti per ridurre la pressione arteriosa. Potete scegliere un’opzione oppure combinarne diverse per ottenere un effetto migliore.

1. Respirate profondamente

Secondo l’opinione degli esperti, un respiro profondo è uno dei modi migliori di ridurre la pressione arteriosa.

  • Chiudete gli occhi, mettetevi comodi e rilassatevi. Così ridurrete la tensione e lo stress che molto spesso sono causa degli sbalzi di pressione.
  • Contate fino a cinque quando inspirate. Poi espirate dall’addome. Per controllare il processo mettete le mani sull’addome. Dovete sentire il movimento quando inspirate ed espirate.
  • Espirate allo stesso modo contando fino a cinque.

Svolgendo questo esercizio da tre a cinque minuti aumenterete il flusso di sangue in tutti gli organi e tessuti dell’organismo. Grazie alla diffusione del flusso sanguigno, la pressione si ridurrà.

Potete trattenere il respiro per 10 secondi dopo aver espirato.

2. Bagno caldo per mani e piedi

La temperatura deve essere di circa 45 gradi. Per 10 minuti scaldate con l’acqua le mani o i piedi. Per l’alta temperatura i vasi sanguigni si dilatano, il flusso sanguigno in mani e piedi aumenta e la pressione arteriosa si riduce.

3. Acqua fredda

Se tenete le mani sotto l’acqua fredda, la frequenza cardiaca si riduce e di conseguenza la pressione si abbassa un poco. Ma non esagerate per evitare i geloni.

4. Bevete the con la menta

Prendete un pizzico di menta macinata e versatela nell’acqua calda. Fate raffreddate e poi sorseggiatelo.

5. Aceto di mele

Fate un impacco di aceto di mele alle piante dei piedi per quindici minuti. È un metodo empirico, ma aiuta molti. Secondo le ricerche l’aceto di mele contiene una sostanza che è in grado di ridurre la pressione arteriosa.

Modalità di riduzione della pressione arteriosa senza medicinali.

I metodi sotto riportati vi aiuteranno a ridurre la pressione arteriosa in situazioni d’emergenza. Ma con l’ipertensione bisogna combattere in modo mirato e in maniera completa.

E non si tratta solo di andare dal medico e di assumere medicinali. Lo stile di vita influenza molto la salute. Sotto riportiamo un elenco di azioni che vi aiuteranno in questa difficile lotta.

  1. Attività fisica giornaliera. Passeggiate a lungo, correte, andate in bicicletta, nuotate. Scegliete il carico aerobico che fa per voi. Il carico fisico deve durare almeno una mezz’ora al giorno.
  2. Parlate con la famiglia. Il supporto dei famigliari semplificherà la vostra lotta con questa non facile malattia.
  3. Bevete meno caffè. La caffeina in esso contenuta favorisce l’aumento della pressione arteriosa. Ma in alcune persone non si nota questo effetto. Quindi la cosa è soggettiva.
  4. Regolate il peso.
  5. Riducete la quantità di sale. Secondo l’OMS per l’uomo basta meno di un cucchiaino di sale al giorno.
  6. Non bevete alcolici e riducete il loro utilizzo al minimo.
  7. Smettete di fumare. Le sigarette aumentano notevolmente la pressione.
  8. Alimentazione sana. Riducete l’uso di grassi e di carboidrati facilmente assimilabili. Aggiungete alla vostra razione più frutta, verdure, erbe. Riducete i carboidrati e i dolci.

Post correlati
Salute

Quattro regole per costruire o conservare la muscolatura

Ogni volta che respiriamo, mangiamo, sorridiamo o camminiamo attiviamo enormi porzioni della nostra…
Leggi di più
Salute

Borse e occhiaie? Cinque cause e metodi per eliminarle

A chi non è mai capitato di svegliarsi con gli occhi gonfi o cerchiati? Di solito si identifica la…
Leggi di più
BambiniSalute

Vaccinazione infantile: pro, contro e falsi miti

Intensi processi di vaccinazione infantile e non hanno eradicato o reso molto gestibili malattie…
Leggi di più
Newsletter
Iscrivetevi alla nostra newsletter

Iscriviti alle nostre pubblicazioni e ottieni i migliori articoli per l'ispirazione. Una volta ogni 2 settimane e senza spam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Creatività

Disegni di un artista malese per essere di buon umore - Lim Heng Sui

Worth reading...