BambiniSalute

Come calcolare il momento giusto per il concepimento

In media nelle donne si forma un solo ovulo per ogni ciclo. Quando l’ovulo viene espulso dall’ovaia si parla di ovulazione. Dura solo dalle 12 alle 24 ore. Se durante questo periodo di tempo l’ovulo non incontra uno spermatozoo, la gravidanza non ha inizio. Semplicemente l’ovulo muore.

Tuttavia gli spermatozoi sono più vivi. Possono aspettare un ovulo fino a 4 giorni. Quindi la finestra di fertilità, ovvero il periodo nel quale può avvenire il concepimento, è di circa 4-5 giorni al mese.

Ma come fare a sapere quando avviene l’ovulazione e come calcolare il momento ideale per il concepimento? Per farlo ci sono diversi metodi. Scoprite come è meglio scegliere il momento per rimanere incinta con certezza.

Applicazioni sul cellulare

La loro precisione non è molto maggiore rispetto a quella dei metodi precedenti. Si basano sul fatto che le applicazioni seguono il vostro ciclo mensilmente. Fanno attenzione al vostro stato emotivo, aiutano ad evidenziare sbalzi del ciclo, prevedono la data dell’ovulazione e l’inizio delle prossime mestruazioni. Più informazioni darete all’applicazione, maggiormente precise saranno le informazioni che riceverete.

Come calcolare il momento giusto per il concepimento

Esaminiamo le più famose applicazioni per donne.

Ovia

Questa applicazione permette di seguire non solo il ciclo mestruale, ma anche lo stato di salute nel complesso. L’applicazione segna gli sbalzi d’umore, il livello di stress, la qualità e la quantità del sonno, il carico fisico, etc. Di conseguenza la data dell’ovulazione viene calcolata piuttosto precisamente.

Clue Period Tracker, Ovulation

L’applicazione utilizza diversi metodi contemporaneamente. Si tratta di metodi sintomatici, di valutazione delle perdite, del livello della temperatura e di due metodi di calendario. I risultati sono riportati come diagramma semplice, che riporta i giorni sicuri e i periodi di massima fertilità.

Il metodo del calendario

Questo metodo ha una precisione molto bassa. Permette di calcolare l’ovulazione solo se tenete un calendario del ciclo mestruale con costanza. È importante che il ciclo sia regolare, altrimenti l’efficacia di questo metodo si riduce ulteriormente.

Secondo gli standard, l’ovulazione avviene 14 prima dell’inizio del ciclo mestruale. Se il vostro ciclo mestruale è di 28 giorni, allora la finestra di fertilità coinciderà con i giorni 10-14 del ciclo.

via GIPHY

Tuttavia si ritiene che l’ovulazione nelle donne possa avvenire anche dal giorno 10 al giorno 22 del ciclo. Dato che a tali ricerche hanno preso parte poco più di duecento donne, i suoi risultati non possono essere ritenuti attendibili.

Se i vostri tentativi di avere una gravidanza nel periodo standard di fertilità non sono stati coronati dal successo, provate ad ampliare l’intervallo.

I calcoli possono essere sbagliati nei seguenti casi:

  1. Recente maternità.
  2. Ciclo irregolare.
  3. State allattando.
  4. Età superiore ai 40 anni, perché la menopausa non è lontana.
  5. Assunzione di contraccettivi a base ormonale o di altri preparati nel recente passato.

Metodo strumentale

Esistono dei test per misurare l’ovulazione. Il principio di funzionamento è lo stesso che nei test di gravidanza. Aiutano a stabilire se il livello di ormoni corrisponde al livello di inizio dell’ovulazione

A differenza di tutti gli altri metodi strumentali, questo è il più preciso.

Per chi necessita della massima precisione, andrà benissimo l’ecografia. Il medico misura le dimensioni del follicolo e determina il periodo dell’ovulazione. Entro il ciclo mestruale bisognerà sottoporsi all’ecografia 2-3 volte.

  1. Al giorno 7-10 del ciclo per determinare in quale follicolo maturerà l’ovulo e fissarne le dimensioni.
  2. Dopo 3 giorni il medico analizzerà la crescita di follicolo e indicherà i giorni approssimativi dell’ovulazione.
  3. Un giorno prima o un giorno dopo il giorno della prevista ovulazione, per accertarsene.

Calcolo dell’ovulazione online

I servizi di calcolo online sono elaborati in base allo stesso metodo di calendario e sui dati medi, quindi la precisione di questo metodo è altrettanto bassa. Ma i programmi online possono aiutare a determinare il periodo fertile.

Per calcolare il momento dell’ovulazione, potete rivolgervi al sito medico WebMD. Per svolgere il calcolo dovrete inserire i dati della precedente mestruazione e della durata del ciclo. Se non potete dire esattamente quanti giorni dura il vostro ciclo mestruale, il servizio propone di introdurre la data di inizio delle precedenti mestruazioni.

Alla fine scoprirete quando inizia la finestra di fertilità, la data indicativa di ovulazione, quando inizierà il prossimo ciclo e la data nella quale il test di gravidanza dà un risultato più preciso.

Metodo fisiologico

L’ovulazione è accompagnata da determinati sintomi. Se vi prestate attenzione potrete determinarne l’inizio.

  1. Le perdite cambiano colore e consistenza. Diventano simili all’albume crudo. Questo significa che nell’organismo è iniziato un cambio ormonale. Non appena l’ovulazione termina, la quantità di perdite diminuisce.
  2. La temperatura basale aumenta di circa 1 grado. Va misurata subito dopo essersi svegliate.
  3. Le ghiandole mammarie si ingrossano e diventano dolorose.
  4. Addome leggermente gonfio.
  5. Sensazione che l’addome in basso “tira”.

Per aumentare l’efficacia, il metodo fisiologico può essere combinato con quello di calendario. Sarà più semplice capirlo quando inizierete a prestare ascolto al vostro organismo.

Post correlati
Salute

Quattro regole per costruire o conservare la muscolatura

Ogni volta che respiriamo, mangiamo, sorridiamo o camminiamo attiviamo enormi porzioni della nostra…
Leggi di più
Salute

Borse e occhiaie? Cinque cause e metodi per eliminarle

A chi non è mai capitato di svegliarsi con gli occhi gonfi o cerchiati? Di solito si identifica la…
Leggi di più
BambiniSalute

Vaccinazione infantile: pro, contro e falsi miti

Intensi processi di vaccinazione infantile e non hanno eradicato o reso molto gestibili malattie…
Leggi di più
Newsletter
Iscrivetevi alla nostra newsletter

Iscriviti alle nostre pubblicazioni e ottieni i migliori articoli per l'ispirazione. Una volta ogni 2 settimane e senza spam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *