SaluteVita

8 cose che ti renderanno felice, secondo gli scienziati

Le persone si sforzano di provare la felicità, ma è ancora un ospite raro nelle loro case. La felicità può essere misurata, è studiata nelle università, gli scienziati hanno studiato questo fenomeno per anni, ma, essere felice, solo perché vuoi essere, nessuno ci è mai riuscito. Un sentimento di felicità può essere raggiunto in qualsiasi momento, anche nei casi più inappropriati. E a volte, al contrario, crei tutte le condizioni, ma non c’è felicità. Tuttavia, gli scienziati hanno rivelato diversi segreti che ti aiuteranno a raggiungere l’armonia e il benessere interiore. Quindi cosa ci vuole per sentirsi felici?

Componenti della felicità

Ciò che gli scienziati hanno scoperto, la capacità della persona di essere felice dipende solo dal 10% dell’ambiente che lo circonda, dalla sua disponibilità finanziaria, dall’istruzione, dal lavoro, ecc. Il contadino più povero può essere cento volte più felice di un banchiere con un salario enorme.

Il 40% è genetica. Per alcune persone, lo scambio di neurotrasmettitori è molto buono. Nel corpo, la serotonina, la dopamina, le endorfine e l’ossitocina sono prodotte in abbondanza – in altre parole, ormoni della felicità. Indipendentemente dalle circostanze. Quelle persone superano più facilmente le difficoltà, affrontano meglio le perdite. Ma ci sono altre persone che sperimenteranno angoscia, anche circondate dai suoi parenti e persone care.

Il 50% è quello che facciamo. Con questa percentuale, possiamo influenzare e cambiare la situazione a nostro favore. Queste sono le nostre azioni, relazioni con le persone, obiettivi e risultati.

Ostacoli alla felicità

Spesso ci concentriamo sul materiale, ci impegniamo per grandi entrate, case spaziose, ecc. Tuttavia, lo stato interno non dipende molto dal livello di benessere. Sì, le cose nuove possono dare una sensazione di soddisfazione, ma non durano a lungo.

Non puoi guadagnare tutti i soldi del mondo, quindi non ha senso lottare per questo. Inoltre, è stato a lungo dimostrato che quando il reddito annuo si avvicina a € 60-75 mila, la gioia del profitto scompare. Il psicoterapeuta americano Clay Cockrell lavora con persone molto ricche. Secondo lui, spesso hanno la depressione, perché i loro pazienti si sentono in colpa perché guadagnano molti soldi, ma non ne sono soddisfatti.

10% dell’ambiente che lo circonda, dalla sua disponibilità finanziaria, dall’istruzione, dal lavoro, ecc.

Ci sono momenti in cui le persone hanno paura di essere felici. L’avversione alla felicità si chiama cherofobia. Questo fenomeno è associato all’atteggiamento nei confronti della vita, come ad una “zebra”. Secondo questa teoria, se succede qualcosa di buono, senz’altro, deve accadere qualcosa di male. La cherofobia è una forma di disturbo d’ansia e può essere trattata.

1. Tempo libero

Secondo gli studi, una persona prova più soddisfazione se può dare parte dei suoi faccende a un’altra persona. Scopri quanto costa pulire l’appartamento, i servizi di assistenza all’infanzia o la consegna del cibo. Forse te lo puoi permettere.  Un paio d’ore di relax a volte è l’unica cosa necessaria per la felicità.

via GIPHY

2. Dedica più tempo alla cura dei tuoi persone cari e dei tuoi amici intimi

Quanto tempo passi con le persone che ami di più? Questo è uno degli indicatori della felicità. Anche un introverso si sente più felice quando comunica con le persone. È stato effettuato un esperimento. Gli introversi sono stati costretti a comunicare con estranei. Inizialmente pensarono che sarebbe stata la cosa peggiore che fosse accaduta a loro, ma tutto andò diversamente. C’è un altro studio, secondo il quale i volontari coinvolti nel lavoro di beneficenza si sentono più felici.

3. Non aver paura di correre rischi

Lori Santos, professore dell’Università Yale, afferma che le persone hanno paura del cambiamento e quindi cercano di proteggersi da potenziali problemi. Sembra alla gente che se lasciano il lavoro che non gli piace, non saranno in grado di trovarne un altro, piuttosto che rimanere in relazioni distruttive, sarebbe meglio che restare soli. Questo tipo di elenco può essere infinito. In realtà, non tutto è così spaventoso. Tutti i problemi sono risolvibili. E una persona può sopravvivere a una separazione dolorosa ed essere di nuovo felice. Non aver paura di prendere decisioni audaci e la vita risplenderà di nuovi colori.

8 cose che ti renderanno felice, secondo gli scienziati

4. Meditazione

Il cervello umano, per sua natura, ci fa dimenticare tutto ciò che è male, e nella nostra memoria rimane solo il bene. Tendiamo a pensare che il futuro sarà migliore del passato o del presente. Di conseguenza, perdiamo il momento presente e non lo viviamo. Secondo gli scienziati, la meditazione aiuta ad essere più attenti, aumenta la consapevolezza e il livello di felicità.

5. Devi dedicarti a ciò che ti piace

Quando una persona ama il suo lavoro, si sente felice. Il lavoro preferito dà un senso di livello di abilità. Martin Seligman, il fondatore della psicologia positiva, ritiene che il lavoro dovrebbe rivelare le migliori capacità di una persona. Se sviluppi costantemente, cresci e godi del processo, ogni giorno ti porteranno felicità. Alcuni lo definiscono uno stato di flusso. Ti fondi completamente con la tua attività, non ti senti stanco, solo un flusso costante di energia.

6. Segui il microbioma

All’interno di ogni persona c’è una varietà di batteri. Insieme, questi rappresentano un potere che può influenzare non solo l’umore, ma anche la salute in generale. Per mantenere il microbioma, tutti i batteri all’interno del corpo, in buone condizioni, devono mangiare frutta, verdura, cioccolato e caffè in piccole quantità.

8 cose che ti renderanno felice, secondo gli scienziati

7. Abbi cura della tua postura

I ricercatori norvegesi hanno stabilito una connessione tra la postura reale e un senso di felicità. Gli scienziati hanno studiato gli effetti della ginnastica sulla postura per l’umore. Durante l’esperimento, è stato scoperto che eseguire esercizi per mantenere una bella e dritta schiena migliora l’umore e riduce la fatica alla fine della giornata lavorativa.

8. Consultazione dello psicoterapeuta

Anche se hai una famiglia numerosa e amichevole, molti amici, non è un dato di fatto che tu voglia condividere le tue preoccupazioni con loro. Non vi è alcuna garanzia che ti ascolteranno senza darti consigli o interromperti. Secondo il psicoterapeuta, è importante che una persona capisca che lo sta ascoltando e vedendo. Questi due indicatori influenzano fortemente il livello di felicità. Uno psicoterapeuta può aiutare con questo problema. La psicoterapia non può insegnarti come farti sentire felice, ma può aumentare il livello del tuo benessere. Aggiungi esercizio fisico, dormi bene ed entra in contatto con gli amici. Questo darà un terreno fertile per un’ondata di emozioni positive.

Post correlati
Salute

Quattro regole per costruire o conservare la muscolatura

Ogni volta che respiriamo, mangiamo, sorridiamo o camminiamo attiviamo enormi porzioni della nostra…
Leggi di più
Salute

Borse e occhiaie? Cinque cause e metodi per eliminarle

A chi non è mai capitato di svegliarsi con gli occhi gonfi o cerchiati? Di solito si identifica la…
Leggi di più
BambiniSalute

Vaccinazione infantile: pro, contro e falsi miti

Intensi processi di vaccinazione infantile e non hanno eradicato o reso molto gestibili malattie…
Leggi di più
Newsletter
Iscrivetevi alla nostra newsletter

Iscriviti alle nostre pubblicazioni e ottieni i migliori articoli per l'ispirazione. Una volta ogni 2 settimane e senza spam!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La famigliaSalute

Come ridurre velocemente la pressione? 5 metodi collaudati

Worth reading...